Valeria La Grotta

Valeria La Grotta

Valeria La Grotta soprano

Laureatasi in Canto Barocco con Roberta Invernizzi, si perfeziona con Antonio Florio, Marina De Liso e Sonia Prina. Partecipa a importanti Festival Internazionali tra cui il VIAF di Malta e l’Innsbruck Barock dell’Unisersität Mozarteum. Di Paisiello esegue la Cantata di S. Gennaro con l’ensemble barocco del Teatro San Carlo, il Te Deum in prima incisione assoluta, i ruoli di Serpina in Serva padrona, Mosè in Mosè in Egitto, Clarice negli Astrologi immaginari (Martin Gester, Génération Baroque Strasbourg). È Sirena nell’Alcina della Caccini (Roma Teatro Palladium), Melia in Apollo et Hyacinthus di Mozart a Forlì, Serpina in Serva padrona di Pergolesi (Altamura Teatro Mercadante), Aminta in Aminta e Fillide di Händel diretta da Rinaldo Alessandrini (Cesena Palazzo Ghini).